Santa Domenica - LONGOBARDINFOTO

longobardinfoto
Vai ai contenuti
Chiesa di Santa Domenica (Matrice)
Fu edificata, verso la fine del ‘ 500, probabilmente sull’area di una preesistente chiesa parrocchiale anch’essa dedicata a Santa Domenica. Pare che nel 1759 fosse stata eretta a Collegiata con 20 canonici e 4 mansionari,ma non vi è traccia del decreto vescovile nell’archivio parrocchiale. La facciata principale è sormontata da un timpano triangolare ed  è fiancheggiata da quattro lesene. Il portale d’ingresso ad arco, a cui si accede per mezzo di una scalinata in pietra, è sormontato da una monofora ai cui lati sono presenti due icone vuote. Su una parete laterale alcune finestre sono decorate con cornici e davanzali in pietra lavorata. L’interno dell’edificio sacro, a unica navata,custodisce dietro l’altare maggiore la statua di Santa Domenica. Nella parte laterale la cappella del Sacro Cuore con pregevoli stucchi  e una cupola artistica. Nell’edificio sacro si conserva una pala raffigurante l’Ultima Cena (XVIII secolo). La chiesa Matrice è di stile barocco intitolata a Santa Domenica . Nacque a Tropea sul finire del terzo secolo, e fu uccisa nel 303 durante le persecuzioni  pagane  promosse dall’Impero romano.
copyright ai sensi della legge 633/41 anno 2014

Photo
Longobardi
IN
Torna ai contenuti